Nel 1978 inizia i suoi studi indirizzati alla danza classica.

Dal 1980 prosegue lo studio della danza moderna contemporanea con Nirvana Paparo, prima ballerina di Marta Grham.

Nel 1982 amplia i suoi studi con Hajri Baraner, ballerino solista della Compagnia Balletto di Ankara, apprendendo cosi la tecnica jazz e divenendo, ben presto assistente-coreografa di quest’ultimo.

Intanto, nel 1983, si diploma all’I.S.E.F. di Napoli con una tesi sperimentale sul mimo come attività didattica e metodologia del linguaggio motorio, seguendo corsi della suddetta attività presso il Nir Dance Studio di Napoli. Nel 1986 si specializza in danza jazz frequentando a Roma il Dance Studio di Renato Greco con Maestri come: Kirk Offerle; Roberto Campanella; Mariateresa Del Medico e con lo stesso Renato Greco. Dal 1987 a 1991 segue numerosi seminari di classico e moderno con maestri di chiara fama: Alain Astiè, Enzo Avallone; Deborah Plant; Andrè De La Roche; Steve La Chanse; Cristina Cangalanti; Terry Biman.Nel 2000 segue il primo seminario in tema di propedeutica, metodologia, fisiotecnica e applicazione musicale, in collaborazione con l’Accademia Nazionale di Roma.

Prosegue fino al 2004 con il secondo, terzo, quarto, quinto e sesto ciclo di seminari di danza classica organizzato sempre dall’Accademia Nazionale di Roma, con la vice direttrice Sig. Mariella Ermini.

Nel 2007 partecipa ad un corso di aggiornamento per insegnanti presso il Teatro alla Scala Di Milano e nel 2008 presso il Teatro dell’Opera di Roma.

Nei mesi febbraio e marzo 2009 segue un corso per insegnamento della danza jazz tenuto dal Maestro Renato Greco. Nel 2011 frequenta il ciclo di seminari per l’insegnamento del triennio in collaborazione con l’Accademia Nazionale di Danza di Roma presso la propria sede. Nello stesso anno segue un corso per l’insegnamento della danza Jazz tenuto dal Maestro Mauro Mosconi. 

Nel 2015 festeggia 30 anni di insegnamento e coreografia con un galà che ripercorre le più importanti tappe della sua vita professionale, dove intervengono numerosi coreografi e maestri del panorama nazionale.

Esperienze Professionali

Dal 1989 al 1997 coreografa per numerosi villaggi della catena Alpitour (con i quali collaborerà per 8 anni) vari musical. Coreografa spettacoli per attori campani quali: Cafè Chantant, di Salvatore Ceruti. Partecipa a numerosi spettacoli tenuti nella città di Napoli con il suo gruppo di danza in suggestivi scenari monumentali per rassegne di musica e spettacolo e per iniziative di beneficenza. Unisce alla danza anche il teatro lavorando al fianco di alcuni registi napoletani e coreografando spettacoli quali: “Antipasti Napoletani” di Italo Pignatelli, rappresentato al Teatro di Corte di Palazzo Reale. Dal 1994, anno in cui fonda il gruppo “E.ROS DANZA”, prende parte a varie manifestazioni e spettacoli. Nello stesso anno è convocata dall’Ente turismo e spettacolo della città di S. Giorgio a Cremano per partecipare al Festival Internazionale della danza di folklore in Grecia, sull’isola di Lefkada, in rappresentanza dell’Italia, riscuotendo numerosi riconoscimenti. Nel 1999 partecipa alla prima rassegna nazionale “Vetrine Scuole Danza” presso il teatro Grassina di Firenze ottenendo un premio speciale per aver coinvolto emotivamente il pubblico. Nell’estate 2003 coreografa per “Roscigno Danza”, in Roscigno (SA), il “Coro delle Lavandaie” (tratto dalla gatta Cenerentola di R. De Simone) e l’Uccello di Fuoco di Strawinsky in uno spettacolo condotto da Pippo Baudo con la regia di Gino Landi, ottenendo uno splendido successo. Nel 2005 coreografa per G. Parisi e il suo spettacolo “Napoli, Paris…i!” brani tratti da musiche di Cafè Chantant presso Villa Bruno in S. Giorgio a Cremano. Nel 2008 coreografa alcuni brani per lo spettacolo “Il Piccolo Principe” al Teatro delle Palme con la regia di Arturo Cannistrà, un progetto di Campania Arte Danza.  Nel 2009 coreografa alcuni brani per “Rosa Mystica” andato in scena in numerose chiese e basiliche della Campania sempre con la regia di Arturo Cannistrà. Nel 2010 partecipa ancora una volta ad un nuovo progetto dell’associazione Campania Arte Danza con lo spettacolo “Pinocchio” coreografando brani per il protagonista e alcuni solisti. Sempre dal 2011 è impegnata anche nella Scuola di Danza di Patrizia Scarpati come coreografa di danza Contemporanea. Parteciperà nel 2011 al premio “Massimo Troisi” con la creazione di alcune coreografie. Nel 2011 è stata una delle insegnanti di Modern Jazz al DIF di Firenze (fiera della danza più grande d’Italia) e al SEBS di Napoli. Insegnante di Composizione Coreografica e membro di giuria del concorso al Festival della Danza Maiori Grandi Eventi, nel mese di luglio dal 2011 al 2014. Nello stesso anno partecipa al nuovo progetto dell’ associazione Campania Arte Danza con lo spettacolo “Alice nel paese delle meraviglie”. Insegnante di Modern Jazz all’evento Telethon “Danzare per la Vita”. Per la seconda volta consecutiva fa parte del cast di insegnanti alla fiera della danza D.I.F. di Firenze. Prende parte come docente a varie commissioni di esami in svariate scuole campane e come giurata in alcuni concorsi nazionali tra cui: “Campionato Regionale Acsi Danza & Ballo” con presidente di commissione Stefano De Martino, ed al “Concorso Nazionale Acsi Danza” al D.I.F. di Firenze con presidente di commissione il maestro e coreografo Roberto Campanella, direttore artistico della compagnia ProArteDanza in Canada. Inoltre è vincitrice per la terza volta del Premio Coreografico Assoluto “Maggio Dei Monumenti”. Nel 2013 fonda la giovane compagnia “E.Ros Danza” formata dai migliori allievi che si sono contraddistinti nel corso degli anni, e con questi mette in scena lo spettacolo “Seven” rappresentato per varie scuole della regione Campania. In ottobre 2014 realizza con la sua compagnia lo spettacolo “Serenata Napoletana” e nel mese successivo replica lo spettacolo “Seven” per diversi teatri napoletani. Dal 2011 ad oggi tiene laboratori coreografici come docente per il Festival della danza Maiori Grandi Eventi, e nel 2016 partecipa come docente di contemporary agli appuntamenti di “Salerno Winter Edition”. Nel 2016 collabora, con alcune coreografie, alla messa in scena de “Il Piccolo Principe” con la giovane compagnia di “Campania Arte Danza” formata da giovani professionisti delle scuole facenti parte di questa associazione. Sempre in quest’anno riprende parte con la sua scuola al progetto della FNASD  “Leggere per ballare” e con l’associazione CAD prende parte allo spettacolo “La Mela” e “Matralia” portando in scena vari solisti e protagonisti. Nel 2017 entra di nuovo a far parte del direttivo di “Campania Arte Danza”. Nel 2018 Viene chiamata a coreografare un brano dello spettacolo “That’s Napoli Live Show” del Maestro Carlo Morelli nella splendida cornice della chiesa di San Potito – Napoli. Sempre nel 2018 realizza le coreografie per lo spettacolo musicale “A’ Sirena” scritto e diretto da Enrico Schipani in scena in vari teatri del Napoletano. Ancora una volta membro del corpo docenti del Festival della danza Maiori Grandi Eventi come insegnante di contemporary e laboratorio coreografico partecipando anche in qualità di giurato nel medesimo concorso.

© 2019 NonSoloDanza

tutti i diritti riservati. 

  • Facebook
  • YouTube
  • Instagram

CONTATTI

Via Manzoni (trav. Pietro Mascagni) 16

San Giorgio a Cremano NA

347 62 32 293

orari di apertura

Lunedi: 16.00 - 20.30

Martedi: 16.00 - 20.30

Mercoledi: 16.00 - 20.30

Giovedi: 16.00 - 20.30

Venerdi: 16.00 - 20.30

Sabato: chiuso

Domenica: chiuso

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now